Venezia

Giro in Gondola: quanto costa e quale scegliere

Un giro in gondola a Venezia non è un'attrazione economica ma non è nemmeno un sogno riservato a miliardari. Ecco i prezzi dei tour e altre info utili.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Un giro in gondola tra i canali di Venezia è probabilmente l’attrazione turistica top in tutto il mondo. Simbolo della città, icona di romanticismo, la gondola è la barca tradizionale più nota e più fotografata: la sua silhouette nera dai scintillanti dettagli in oro e velluto rosso è un’immagine dal fascino ineguagliabile.

Vedere le gondole allineate negli stazi in attesa di far salire i turisti o vederle scivolare placidamente sulle acque dei canali è già un’emozione fortissima. Ma è solo salendoci a bordo che è possibile vivere in pieno la magia unica e irripetibile della gondola veneziana.

Non fatevi spaventare dal prezzo: è vero, non è esattamente economico, ma non è neanche esagerato se si pensa al valore di questa esperienza.

Le gondole oggi usate per i tour turistici (dette “gondole da nolo” per differenziarle dalle “gondole traghetto” o “da parata” usate per l’attraversamento del Canal Grande) erano un tempo il mezzo di trasporto delle famiglie facoltose. Venivano usate per spostarsi comodamente ma anche per ostentare la propria ricchezza; il resto della popolazione le usava solo in occasioni molto speciali, come i matrimoni.

La gondola nasce quindi come mezzo di trasporto di lusso e si potrebbe paragonare a una Porsche, una Ferrari o a un’auto d’epoca: vi stupisce ancora che un giro in gondola non sia economico?

Se è indubbio che valga la pena spendere i soldi per un giro in gondola, è anche vero purtroppo che Venezia è una città dalle molte fregature e il giro in gondola non fa eccezione. Accade non di rado che i turisti rimangano delusi da quella che pensavano sarebbero stata l’esperienza più romantica della loro vita.

Non fatevi rovinare la vacanza anche voi: basta essere informati e sapere cosa aspettarsi per non incappare in delusioni e vivere quell’esperienza memorabile che tanto desiderate.

Per cominciare è bene sapere quali sono i prezzi minimi di un giro in gondola. Vi diamo poi altre informazioni utili a farvi sapere in anticipo quanto verrà a costare il tour dei vostri sogni senza il rischio di brutte sorprese all’arrivo.

Quanto costa un giro in gondola

Il prezzo di un giro in gondola classico si aggira intorno tra gli 80 e i 100 euro. Questo prezzo si riferisce a un giro in gondola standard in orario diurno, durata 30 minuti; è un prezzo per gruppo privato da 1 a 6 persone. I prezzi dei giri notturni partono dai 100 euro.

I prezzi minimi vengono fissati dall’Ente Gondola, l’organizzazione che si prefigge la conservazione di questa forma tradizionale di trasporto su acqua e la tutela della figura professionale del gondoliere, pertanto non c’è molto spazio di negoziazione. Un gondoliere bendisposto a trattare sul prezzo dovrebbe farvi scattare un campanello d’allarme: forse non è in possesso di licenza per svolgere la professione.

Si può spendere molto di più o molto di meno din80/100 euro a seconda del giro in gondola che si desidera fare.

Così come accade per tutti i tour turistici, anche i giri in gondola privati sono più costosi dei giri in gondola di gruppo. Il vantaggio però è di avere la gondola tutta per sé, il che aggiunge fascino e romanticismo all’esperienza.

Un altro fattore che incide sul prezzo è la durata del tour. Un giro in gondola tipicamente dura 30 minuti, ma è possibile prenotare tour di 45 minuti o addirittura un’ora. È possibile – ma non garantito –  chiedere di allungare il tour durante il percorso, in questo caso si pagano circa 40 euro in più per ogni 20 minuti aggiuntivi in orario diurno, 50 in orario notturno.

I più costosi sono i tour in gondola privati di notte, che sono però anche l’esperienza più emozionante in assoluto. Quando cala il buio è infatti il momento migliore per vivere in pieno l’atmosfera romantica della città: molti turisti visitano Venezia con una gita in giornata e se ne vanno prima di cena, quindi potrete godervi il vostro tour in gondola con meno gente, meno barche e meno rumore.

Si può aumentare il fascino del semplice giro in gondola con servizi aggiuntivi; il più classico e desiderato è la serenata, ma molto bello è anche il servizio fotografico. È possibile prenotare un pacchetto che comprende il giro in gondola e altre attrazioni quali la visita a Palazzo Ducale o a una vetreria di Murano.

Informazioni utili per scegliere un giro in gondola

Inutile negarlo, un giro in gondola non è un’attrazione low cost eppure il suo fascino è tale che sarebbe un vero peccato andare a Venezia e non regalarsene uno. Sarebbe come andare a Parigi e non vedere la tour Eiffel!

Poiché il prezzo è alto, meglio trarre il massimo da quest’esperienza: ecco alcuni consigli utili.

Prenotare una gondola online: sì o no?

Il modo migliore per evitare le fregature di cui tanti turisti si lamentano è prenotare il giro in gondola prima della partenza. Non è necessario, ma è fortemente consigliato per più motivi.

Tanto per cominciare, considerate che Venezia è una delle città più turistiche al mondo e il giro in gondola è una delle attrazioni top che tutti vogliono fare. Questo comporta non di rado code molto lunghe di turisti in attesa agli stazi, ovvero gli attracchi delle gondole.

Attendere che si liberi una gondola può essere stancante, soprattutto in giornate molto calde (in prossimità degli stazi è molto difficile se non impossibile ripararsi dal sole) o fredde (l’umidità aumenta notevolmente la sensazione di freddo). Prenotare online vi permette di evitare questa seccatura e di presentarvi al punto d’incontro all’orario di partenza del tour, senza perdite di tempo.

Un altro buon motivo per prenotare il giro in gondola online è la possibilità di valutare con calma tipi di tour e prezzi diversi, senza la pressione di un gondoliere che vuole spingervi a fare il giro con lui. Le recensioni online vi possono aiutare a scegliere il tour più adatto a voi.

Una volta prenotato il tour di vostro interesse potrete contare su una conferma scritta che riporta esattamente i servizi inclusi e le condizioni.

Non è cosa da poco: avere nero su bianco le caratteristiche del tour vi evita la spiacevole esperienza fatta da molti turisti che salgono su una gondola scelta a caso tra quelle al momento disponibili, ovvero fare un giro più corto di quel che pensavano o trovarsi a pagare di più perché alcune clausole non erano state spiegate chiaramente.

Infine, se per qualche motivo il tour non dovesse soddisfarvi aver prenotato online vi garantisce di poter contare sull’assistenza del sito con cui avete effettuato la prenotazione, mentre in caso di disaccordo sul prezzo tra voi e il gondoliere dovrete sbrigarvela da soli.

Dove prendere una gondola

Se avete prenotato il giro in gondola online troverete nella conferma l’indirizzo del punto di ritrovo dove dovrete presentarvi il giorno del tour.

Preferite tentare la sorte? Ecco dove potete cercare la vostra gondola.

Gli stazi ufficiali con un numero maggiore di gondole si trovano nelle aree più turistiche e sono quelli di San Marco, Bacino Orseolo, Rialto, Ferrovia, Piazzale Roma. Sono i punti di partenza con più gondole, ma anche quelli più noti ai turisti.

Se preferite attendere in altri stazi sperando di trovare meno turisti in attesa provate Danieli, Dogana, Santa Maria del Giglio, Santa Sofia, San Tomà o Trinità.

Tour privato e tour di gruppo

Fate attenzione quando prenotate alla differenza tra tour privato (sulla gondola potrete salire solo voi che prenotate: voi e il vostro partner, la vostra famiglia o il vostro gruppetto di amici) e condiviso/di gruppo (la gondola viene riempita con persone che prenotano separatamente). A volte le descrizioni dei tour online sono volutamente ambigue e non fanno capire chiaramente se il tour è di un tipo o di un altro.

In genere è facile capirlo dal prezzo (meno di 80/100 euro = tour condiviso), ma se avete dubbi meglio chiedere informazioni prima di prenotare. Sarebbe davvero seccante prenotare un tour romantico pensando di essere soltanto voi e la vostra dolce metà e poi all’arrivo scoprire di doverlo fare assieme ad altre due coppie!

Prezzo a gondola o a persona?

Nel caso di tour privato il prezzo è a gondola e non cambia in base al numero delle persone; per i tour condivisi il prezzo invece è a persona. In un tour privato il massimo di persone ammesse su una gondola è sei; per i tour condivisi si può arrivare fino a 25 persone.

Tour notturni

Altra cosa che è fondamentale sapere è che le tariffe notturne iniziano molto presto: sono infatti in vigore a partire dalle 19:00 e fino alle 8:00 di mattina. Non sono pochi i turisti che fanno un giro in gondola all’ora del tramonto pensando di pagare lo stesso prezzo della mattina o del pomeriggio salvo poi scoprire di dover sborsare diverse decine d’euro in più.

Alternative al giro in gondola

Il giro in gondola è davvero al di fuori del vostro budget ma non volete rinunciare alla vista di Venezia dall’acqua?

Il giro in motoscafo o in barca è la soluzione per voi: meno romantico della gondola ma molto più economico, questo tour di gruppo vi farà vedere la città dallo stesso punto di vista di una gondola, ovvero a pelo d’acqua e vi porterà nelle isole più belle.

La soluzione in extremis per viaggiatori low cost già stremati dai costi di una città molto turistica come Venezia è prendere la gondola traghetto o gondola da parata, cioè una gondola di dimensioni più grandi che si sposta da una riva all’altra del Canal Grande permettendo di passare più rapidamente da una zona all’altra di Venezia.

Assai poco romantica, è però un’esperienza molto autentica: la gondola traghetto è infatti il mezzo usato ancora oggi dai veneziani per attraversare il Canal Grande. Un viaggio costa solo 50 centesimi.

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Pensate appositamente per chi vuole visitare , le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Venice City Pass con Palazzo Ducale e trasporti pubblici
Venice City Pass con Palazzo Ducale e trasporti pubblici
Scopri le attrazioni di Venezia al ritmo che più ti aggrada con un pass per le città a 24, 48 o 72 ore e accedi a tutti i principali musei della città, con la possibilità di aggiungere i costi di trasporto. Cavalca i taxi d'acqua dei canali della città per andare dall'attrazione all'attrazione.
Acquista da 55,00 €