Venezia

Venezia Unica City Pass

Venezia Unica City Pass è la carta turistica indispensabile per vivere Venezia senza stress: ingressi prioritari ai musei e corse illimitate sui vaporetti!
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Venezia è una città che lascia un segno indelebile nel cuore di tutti i visitatori, e purtroppo anche nei loro portafogli. Per tenere sotto controllo le spese di musei e trasporti, due voci che incidono pesantemente sul costo di una vacanza a Venezia, si può acquistare Venezia Unica City Pass, la carta turistica ufficiale della città lagunare.

La card comprende l‘ingresso ai più bei musei della città e l’uso illimitato dei mezzi pubblici urbani della compagnia locale ACTV. Potrete spostarvi da una zona all’altra del centro di Venezia a bordo dei leggendari vaporetti senza limiti di corse, ma anche prendere un autobus da Venezia Mestre a Piazzale Roma (opzione utilissima per chi arriva in auto e vuole lasciarla sulla terraferma per evitare i parcheggi carissimi del centro) o ancora raggiungere le più belle isola della laguna tra cui Murano, Burano e il Lido.

I vantaggi della city card di Venezia sono notevoli. Il risparmio economico è il più evidente (circa il 30% in meno), ma altrettanto interessante è il risparmio di tempo. In pratica Venezia Unica è un biglietto saltacoda che consente di entrare dritti nei musei evitando di passare in biglietteria: non è cosa da poco in una città le cui attrazioni attirano milioni di visitatori ogni anno…

Cosa è incluso nella carta Venezia Unica City Pass

La versione standard della carta turistica Venezia Unica City Pass comprende:

È possibile aggiungere l’opzione Alilaguna per avere anche il trasferimento in barca da/per l’aeroporto Marco Polo.

Cosa non è incluso nella carta Venezia Unica City Pass

Le attrazioni incluse nella card sono solo quelle specificate. Non è quindi incluso l’ingresso alle aree a pagamento della Basilica di San Marco: questi biglietti sono in vendita solo all’interno della chiesa.

I trasporti non comprendono i taxi d’acqua privati, tour in barca, gondole e trasferimenti da/per l’aeroporto diversi dalle linee Alilaguna. I trasferimenti Alilaguna sono inclusi nella card solo selezionando l’apposita opzione.

Quanto costa la carta Venezia Unica City Pass

Il prezzo di Venezia Unica City Pass varia in base alla durata e ai servizi inclusi. La tessera è disponibile in tre versioni e per ognuna di queste potete scegliere se includere o meno l’opzione linee Alilaguna.

Il costo della tessera standard (senza linee Alilaguna) per gli adulti è di 51 euro per 24 ore, 61 euro per 48 ore e 71 euro per 72 ore.

Come si attiva la carta Venezia Unica City Pass

Acquistando la carta Venezia Unica City Pass online riceverete via email un voucher elettronico che riporta tutte le istruzioni per l’uso della tessera e il vostro PNR personale, ovvero un codice numerico che vi servirà per accedere ad alcuni servizi della vostra card.

Per usare Venezia Unica City Pass nei musei non serve fare nulla, basta presentarsi all’ingresso con il voucher. Solitamente viene accettato in formato elettronico, ma è consigliabile avere una copia stampata.

Per usare la card sui mezzi pubblici è invece necessario ritirare il regolare titolo di viaggio, ovvero una carta elettronica da convalidare a ogni viaggio. Potete farlo alle biglietterie automatiche presenti in tutte le principali fermate dei vaporetti e dei mezzi pubblici oppure presentandovi a uno dei punti vendita Venezia Unica autorizzati. Consigliamo di servirsi delle biglietterie automatiche per evitare le code agli sportelli.

A chi conviene fare la carta Venezia Unica City Pass

La city card ufficiale di Venezia conviene a tutti i turisti che durante la loro vacanza vogliono usare il vaporetto anche solo per poche corse e entrare a Palazzo Ducale.

Per fare bene i vostri, dovete sapere che se volete visitare soltanto Palazzo Ducale dovrete acquistare un biglietto cumulativo denominato Musei di San Marco che da solo costa più della metà del prezzo della card.

Se considerate poi che il costo di una corsa singola in vaporetto, indipendentemente dal numero di fermate e per una durata massima di 75 minuti, è di 7,50 euro, vi renderete facilmente conto che l’acquisto della tessera è conveniente anche per un breve soggiorno di una sola notte.

Dove acquistare la carta Venezia Unica City Pass

È fortemente consigliato comprare la carta Venezia Unica City Pass online: questo vi permette di averla già con voi al vostro arrivo in città e di iniziare a usarla da subito.

Tenete presente che è molto comodo usare il vaporetto per raggiungere l’hotel perché fare su e giù dai ponti con i bagagli è molto stancante; se poi avete scelto l’opzione con il trasferimento Alilaguna potete arrivare in barca direttamente dall’aeroporto.

L’alternativa è comprare la city card nei punti vendita autorizzati sparsi per la città. Potete trovarli trovarne in tutti i luoghi di interesse turistico, compresi la stazione ferroviaria di Venezia Santa Lucia, il Tronchetto, Piazzale Roma, San Marco e il ponte di Rialto.

Spesso le code agli sportelli abilitati per l’emissione di tessere Venezia Unica sono lunghe e stressanti. A questi uffici si rivolgono non solo i turisti, ma anche i cittadini veneziani che hanno necessità di rinnovare l’abbonamenti dei mezzi pubblici.

I giorni “caldi” per il rinnovo degli abbonamenti sono gli ultimi e i primi giorni del mese: è bene evitare di fare la tessera a Venezia in queste date per non rischiare di passare metà della vacanza in coda. Molto meglio averla già in tasca.

Approfondimenti

Musei più belli di Venezia

Musei più belli di Venezia

Venezia conta un numero impressionante di musei e gallerie. Quali sono i più belli? Ecco 10 musei consigliati ad appassionati d'arte, storia e tradizioni.
Trasporti di Venezia: come muoversi con i mezzi pubblici

Trasporti di Venezia: come muoversi con i mezzi pubblici

Prendere i mezzi pubblici a Venezia vi evita di camminare per ore. Ecco come usare vaporetti e altri mezzi per spostarvi in città e dall'aeroporto.