Mercatini di Natale a Verona

Durante il periodo natalizio la città di Verona ospita non solo uno splendido Mercatino di Natale ma anche la Mostra Internazionale del Presepio.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Considerata una tra le più romantiche città italiane, Verona assume ancora più fascino durante il periodo natalizio quando la città viene finemente addobbata; da metà novembre, inoltre, in alcune aree del centro storico vengono installate caratteristiche casette in legno in collaborazione con il “Christkindlmarkt” di Norimberga. Abbellita con molteplici decorazioni e illuminata da numerose luci natalizie, la città di Verona si trasforma e accoglie tutti i suoi visitatori in un ambiente davvero magico.

Il percorso alla scoperta della Verona natalizia comincia da Piazza Bra dove, proprio davanti all’Arena, viene installata un’enorme Stella di Natale che vanta un’altezza di quasi 100 metri. Questo è il simbolo del Natale veronese che accompagna la città fino al 6 gennaio. Sempre in Piazza Bra presso il Palazzo della Gran Guardia, invece, viene allestita la Rassegna “Mostra Internazionale del Presepe” dove vengono esposti presepi provenienti da diversi paesi del mondo. Percorrendo via Giuseppe Mazzini, poi, si giunge in Piazza dei Signori dove viene organizzato il mercatino natalizio di Verona.

Mercatini di Natale nel centro di Verona

L’atmosfera fiabesca della città rende tutto più magico e romantico tanto che molte coppie scelgono di trascorrere un fine settimana a Verona proprio durante il periodo natalizio. Camminando per le vie del centro, inoltre, è davvero impossibile resistere al richiamo dei chioschetti che conquistano tutti con il profumo di caldarroste, vin brulè e altri dolcetti tipici.

Il Mercatino di Natale di Verona occupa le aree di Piazza dei Signori, Cortile Mercato Vecchio e Cortile del Tribunale. Qui si trovano più di 100 casette che vendono articoli di artigianato, decorazioni, oggetti per la casa e numerose proposte enogastronomiche.

Nel Cortile Vecchio viene anche allestita una casa di Babbo Natale che i bambini possono visitare con la possibilità nei fine settimana di incontrare Babbo Natale e i suoi aiutanti folletti. Durante i weekend di dicembre le zone del centro sono animate da diversi eventi musicali e da spettacoli dal vivo per grandi e per piccini. Negli spazi dell’Arsenale, invece, viene allestita una pista da pattinaggio sul ghiaccio dove tutti possono noleggiare i pattini per qualche ora di puro divertimento.

Banchetti di Santa Lucia

Ogni anno in occasione della festa di Santa Lucia che avviene il 13 dicembre, Piazza Brà accoglie un mercato noto come “i banchéti de Santa Lùssia” (ovvero “I Banchetti di Santa Lucia”). Lucia di Siracusa, conosciuta come Santa Lucia, è una martire siciliana molto venerata anche nel veronese. In città il suo nome è legato ad un’antica tradizione: nella notte tra il 12 e 13 dicembre la Santa visita le case delle famiglie portando dolci e regali ai bambini che si sono comportati bene. Così, nelle giornate precedenti la festa, il centro della città scaligera ospita non solo più di cento bancarelle ma anche molti eventi per grandi e piccini.

Mostra Internazionale del Presepio

Durante il periodo natalizio la città di Verona ospita anche la Mostra Internazionale del Presepio dove è possibile ammirare presepi e natività provenienti da tutto il mondo. Per l’alto numero di presepi esposti (oltre 400) la Rassegna è entrata anche nel Guinness dei Primati. L’evento che è organizzato dalla Fondazione Verona per l’Arena prevede ogni anno un’esposizione di presepi e creazioni ispirate al tema della Natività provenienti da musei, collezioni private e artigiani presepisti originari diverse parti del mondo. L’esposizione si tiene presso il Palazzo della Gran Guardia da metà novembre a metà gennaio circa.

Cosa mangiare ai mercatini di Natale di Verona

I mercatini di Natale di Verona sono l’occasione giusta per assaggiare alcune delle prelibatezze della tradizione gastronomica locale. Nella zona del mercato vengono allestite diverse casette che presentano prodotti tipici veneti. Da non mancare un assaggio alla famosa Soppressa Veneta o al Prosciutto Berico Euganeo, due insaccati tipici della zona. A questo si aggiungono i numerosi formaggi che possono essere acquistati anche come regalo da portare a casa, come il Monte Veronese Stravecchio. Alcuni banchi preparano la famosa polenta che può essere accompagnata da funghi o sempre da formaggio.

Tra i piatti principali da assaggiare c’è anche la “Pastisada de Caval”, una specie di spezzatino di cavallo cotto nel vino rosso. Chi ricerca i dolci non può perdersi le tipiche Frittelle di Santa Lucia oppure il Mandorlato di Cologna Veneta che è un dolce tipico prodotto con quattro ingredienti principali: miele, zucchero, albume d’uovo e mandorle. Per quanto riguarda il bere è noto che il territorio veronese sia ricco di vini come il Soave, il Valpolicella o il Bardolino, solo per citarne alcuni. Chi ricerca una bevanda più calda può trovare la cioccolata, il bombardino (fatto con zabaione, caffè, brandy e panna) o un buon bicchiere di vin brulè accompagnato da castagne arrostite.

Cosa fare a Verona a Natale

La Stella di Natale di fronte l’Arena di Verona

Durante il periodo natalizio il territorio veronese è ricco di attività e cose da fare. Dalla metà novembre la città viene squisitamente addobbata con decorazioni e luminarie e l’atmosfera è davvero magica. In Piazza delle Erbe è possibile salire in cima alla Torre dei Lamberti che grazie ai suoi 84 metri di altezza regala un panorama incredibile su tutta la città. Da non perdere anche la visita ai siti di maggiore interesse come Castelvecchio, oggi sede del Museo Civico di Verona, la Casa di Giulietta o il Duomo. Chi ama pattinare può recarsi presso la pista di pattinaggio allestita all’Arsenale, mentre gli amanti della corsa possono iscriversi alla “Corsa dei Babbi Natale”. L’evento ludico-motorio è adatto a tutta la famiglia e prevede due percorsi (5 km o 10 km) da fare correndo o camminando indossando gli abiti di Babbo Natale o più in generale vestiti natalizi.

Gli amanti dei concerti troveranno a Verona un ricco programma a cui partecipare. In numerose chiese e teatri, infatti, vengono organizzati concerti d’organo, concerti di musica classica o esibizioni gospel. Anche Gardaland, il famoso Parco Divertimenti, è aperto durante il periodo natalizio con un’ambientazione davvero particolare nota come “Gardaland Magic Winter!” Infine, da Verona è facile raggiungere la zona del Lago di Garda dove ci sono numerose cittadine che, durante le settimane dell’Avvento, assumono un fascino davvero speciale e ospitano suggestivi mercatini. In particolare, si consiglia una visita a Lazise, Malcesine e Bardolino.

Cosa acquistare ai mercatini di Natale di Verona

I mercatini di Natale di Verona sono anche l’occasione giusta per acquistare souvenir tipici o regali da portare a casa. Tra le casette in legno si trovano moltissimi artigiani che vendono prodotti fatti a mano, articoli di gioielleria e bigiotteria ma anche soprammobili e abbigliamento. Diverse sono le bancarelle che vendono decorazioni per la casa o oggetti legati al Natale. Oltre a questo, c’è anche la possibilità di acquistare cibi e bevande tipiche come la Grappa veneta, il vino o dolci artigianali.

Il territorio veronese è anche noto per produrre alcuni alimenti molto famosi come il riso vialone nano che è l’ideale per chi ama cucinare risotti. Con questo riso viene realizzato il “Riso all’Amarone“, ovvero riso cucinato con l’Amarone della Valpolicella. Nei mercatini è possibile trovare anche produttori locali che vendono la farina di mais per fare la polenta o pasticceri che hanno in vendita il celebre Pandoro, che pare sia originario proprio di Verona.

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e/o sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Verona: ingresso prioritario all'Arena con la VeronaCard
Verona: ingresso prioritario all'Arena con la VeronaCard
Esplora la città di Romeo e Giulietta al ritmo che preferisci con la VeronaCard valida 24 o 48 ore. Ammira l'arena romana perfettamente preservata e ancora in uso. Approfitta dell'ingresso gratuito ai monumenti e ai trasporti pubblici della città (ATV).
Acquista da 20,00 €