Verona Card

La Verona Card è un biglietto cumulativo che permette di visitare i maggiori siti di interesse a Verona e viaggiare gratis sui mezzi pubblici urbani.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Verona è da molti considerata la città ideale per un soggiorno di coppia all’insegna del romanticismo. Tuttavia, che abbiate programmato un viaggio di coppia, una gita in famiglia o un soggiorno con gli amici Verona è una città che vanta tantissimi siti di interesse. Per risparmiare sulle visite alle attrazioni e portarsi a casa il meglio che la città può offrire spendendo il meno possibile consigliamo di acquistare la Verona Card, la carta che non solo permette di entrare gratis nei musei e di viaggiare sui mezzi pubblici urbani ma anche di avere sconti e riduzioni in molte altre attrazioni e negozi.

Cosa comprende la Verona Card

La Verona Card è un biglietto cumulativo che permette di accedere gratuitamente o con riduzioni ad alcuni dei più importanti siti della città. In questa Card, ad esempio, è compreso l’ingresso all’Anfiteatro Arena, alla Casa di Giulietta, al Complesso della Cattedrale, al Museo di Castelvecchio, alla Torre dei Lamberti e alle Arche Scaligere. Oltre a questi sono inclusi la Basilica di S. Anastasia e quella di S. Zeno, la Chiesa di S. Fermo, il Palazzo della Ragione e il Museo archeologico al Teatro Romano. Oltre ai siti di interesse è compreso anche l’utilizzo di tutti i mezzi pubblici locali tramite le linee urbane ATV Verona.

Presso altre attrazioni sono, invece, disponibili degli ingressi ridotti per i possessori della Verona Card. Si possono visitare a prezzo agevolato i Giardino Giusti, la Fondazione Biblioteca Capitolare e il Museo Archeologico Nazionale di Verona. Oltre a sconti sulle visite sono disponibili anche sconti presso negozi, parcheggi e attività sia in città sia nelle località vicine. Con la Verona Card puoi entrare gratuitamente anche in alcuni siti delle città di Trento e Rovereto come il Mart (il Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto), il Castello del Buonconsiglio di Trento e il Muse – Museo delle Scienze di Rovereto.

Cosa non è incluso nella Verona Card

Non è incluso nella Verona Card il servizio Aerobus che collega la città all’aeroporto Catullo di Verona.

Come funziona la Verona Card

La Verona Card si può acquistare online oppure presso l’Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica (IAT) della città che si trova in Piazza Bra a Verona. Ci sono anche altri punti che permettono di acquistare la carta in loco come alcuni musei, delle tabaccherie e delle strutture alberghiere. Il consiglio è comunque quello di acquistare la carta in internet prima di partire.

Una volta acquistata la Verona Card va esibita presso tutti i siti di interesse inclusi che si vuole visitare. La carta va presentata anche presso le attività convenzionate per avere diritto a sconti, offerte o vantaggi. La Verona Card permette di viaggiare gratuitamente sugli autobus urbani e la carta va convalidata ogni volta che si sale sul mezzo di trasporto.

La Verona Card si presenta in due tagli: da 24 e da 48 ore dal primo utilizzo. Come primo utilizzo si intende il momento in cui questa viene per la prima volta usata presso una struttura convenzionata o su un autobus.

Quanto costa la Verona Card

La Verona Card è disponibile in due versioni che costano 20,00 € e 25,00€ e sono valide rispettivamente per 24 e per 48 ore dal primo utilizzo.

A chi conviene fare la Verona Card

La Verona Card risulta conveniente per tutti coloro che decidono di rimanere in città per più di una giornata inserendo nel proprio soggiorno la visita a diversi musei e siti di interesse.

La Carta, inoltre, è particolarmente vantaggiosa per coloro che decidono di muoversi con i mezzi pubblici o per coloro che sono interessati a sconti e offerte per assistere a concerti, mostre temporanee o eventi.

Acquista il biglietto a 20,00 €